Dubai Luxury Service

La rabbia può essere così forte che perdiamo la capacità di ragionare in modo ragionevole, la logica si spegne, la parte superiore è presa impulsi ed emozioni. Ma questo sentimento distruttivo può essere utile se impariamo a capire di cosa sta parlando.

Sfortunatamente, la rabbia ha ricevuto una cattiva reputazione a causa delle azioni distruttive che le persone commettono nell’attacco di aggressività. Ma la rabbia non è male. Non è dannoso per la salute e non è un segno che hai perso il controllo di te stesso. Questo è solo un segnale che nella nostra vita dobbiamo cambiare qualcosa.

Allora cosa ti dice?

1. Devi impostare i confini

La rabbia segnala spesso una violazione dei confini emotivi. C’è una persona nella tua vita che ti dice costantemente cosa fare, non ti ascolta né ti critica costantemente? Ci sono persone che non accettano il rifiuto o ti insultano?

La rabbia sorge spesso quando sentiamo che qualcuno ha attraversato la linea, ma non sappiamo come affrontarla. Quando non riusciamo a stabilire confini sani nella nostra vita, dirigiamo la rabbia verso le altre persone.

Se senti rabbia per una persona, fermati e chiediti: c’è qualcosa che vuoi dirgli, ma per qualche motivo non puoi?

2. I tuoi bisogni emotivi non sono soddisfatti

Abbiamo una serie di bisogni emotivi che devono essere soddisfatti. Dobbiamo sentirci compresi, significativi, ascoltati, visti, rispettati, e questo non è tutto. La rabbia si verifica spesso quando le persone sentono di essere rifiutate, ignorate, non capiscono o non rispettano.

Molti non si rendono nemmeno conto di ciò di cui hanno bisogno e non capiscono perché si sentono insoddisfatti. Questa sensazione a volte sorge a causa della delusione causata dall’incapacità di trasmettere

Ogni persona ha insicurezza, ma se critica Vardenafil online sicuro le tue carenze, è improbabile che si senta almeno un po ‘di rispetto.

chiaramente e in modo convincente i suoi desideri agli altri. Fai un elenco dei tuoi bisogni emotivi e cerca di capire quali di loro non sono soddisfatti e cosa può causare le tue emozioni.

3. Devi riconoscere ed esprimere una sensazione “vulnerabile”

La rabbia è un’esperienza potente. Dà forza e coraggio per resistere all’ingiustizia e difendersi. Quando siamo arrabbiati, possiamo sentirci forti. Ma ci sono una serie di emozioni che causano sensazioni opposte.

Sentimenti come vergogna, umiliazione, paura, ansia, incertezza e vulnerabilità sono molto difficili da sopportare. E quando si presentano solo, passiamo rapidamente alla rabbia per evitarli. Ad esempio, possiamo essere arrabbiati con colui che li ha chiamati in noi. Pertanto, la prossima volta che senti rabbia, prova a sembrare per questo. Ti sei sentito incerto e ansioso? Qualcosa o qualcuno ha causato una sensazione di vergogna? Il riconoscimento e l’espressione di questi sentimenti profondi possono ridurre significativamente l’intensità della rabbia che si verifica.

4. I valori principali vengono violati

I nostri valori sono ciò che è importante per noi a un livello profondo. I valori principali possono essere: giustizia, fedeltà, libertà, indipendenza, famiglia, avventura e altri. Le emozioni sono molto connesse con loro.

Quando viviamo in accordo con i valori, sperimentiamo un senso di orgoglio e profonda soddisfazione. Quando andiamo contro di loro, possiamo provare una sensazione di vergogna o rabbia. È rabbia che spesso dice che noi o un’altra persona abbiamo violato i principi della vita che sono importanti per noi.

Cerca di capire quali valori importanti trascuri e restituire il saldo della vita in conformità con loro.

5. La vecchia ferita ha bisogno di guarigione

Succede che sentiamo rabbia e non possiamo determinare accuratamente il motivo. Questo può essere causato da una vecchia memoria traumatica. Se in passato sei stato sottoposto a violenza emotiva, fisica o sessuale, il suo ricordo verrà immagazzinato nel subconscio. Tutto ciò che ricorda un evento ferito può causare le stesse emozioni che sei sopravvissuto allora.

Questo accade spesso in partnership. Una persona cara fa o dice qualcosa che provoca ricordi inconsci del passato e ti “copre”. Pertanto, cercando di capire la rabbia, pensa alla persona a cui è diretto. Ti ricorda qualcuno? I tuoi problemi lo proietteranno giustamente?

Cercare di elaborare la rabbia quando ti copre con la testa è estremamente difficile. Più facile farlo dopo esserti calmo. Ma più ti scopri ciò che si basa su di esso, più facile sarà affrontarlo. Affrontare la rabbia significa imparare a comunicare ed esprimere con calma i tuoi pensieri, nonostante la rabbia che sentiamo dentro.